skip to Main Content
Occhiali Neonati

Perché anche i neonati dovrebbero indossare gli occhiali da sole

  • News

L’utilizzo degli occhiali da sole per i neonati è di fondamentale importanza non solo al mare e in montagna ma anche in città e al parco e durante le passeggiate pomeridiane.

La protezione dai raggi solari è importante anche (e soprattutto per i neonati). Gli occhiali da sole per neonato non sono solo un accessorio di moda da indossare nei mesi estivi, ma rappresentano un valido aiuto per proteggere gli occhi sensibili dei più piccoli dai raggi UV del sole.

Ci sono occhiali adatti ai bambini che sono sicuri anche per i neonati. Le montature sono morbide e pieghevoli in modo da non danneggiare la pelle o gli occhi e sono estremamente resistenti. Inoltre, sono dotati di una fascia elastica che garantisce che rimangano al loro posto.

Sul quando iniziare a usare gli occhiali da sole, il perché utilizzarli e quale tipologia scegliere per il bimbo aleggia un po’ di confusione. Cerchiamo di dare una risposta concreta ed esaustiva ai quesiti più importanti che ruotano attorno all’argomento.

I bambini e i neonati sono i soggetti più a rischio quando vengono esposti ai raggi UV, specie se questo accade nella stagione estiva quando i raggi del sole sono perpendicolari alla terra e, dunque, maggiormente dannosi per la pelle e per gli occhi.

In modo particolare, gli occhiali da sole andrebbero usati:

  • quando è nuvoloso: si pensa che un cielo nuvoloso protegga dai raggi UV e, dunque, sia sicuro non usare gli occhiali da sole ma non è così, poiché il 90% dei raggi UV passa attraverso le nuvole;
  • al mare: perché la sabbia riflette più del 20% dei raggi UV, mentre l’acqua riflette i raggi UV dal 10% al 30%;
  • in montagna: perché la neve riflette più dell‘85% dei raggi UV;
  • in piscina.

I neonati sotto i 6 mesi di vita di norma sono ben protetti da cappelli, parasole per passeggini ecc. dunque non necessiteranno dell’uso degli occhiali da sole. Basti pensare che mediamente, un cappellino per neonato da solo può ridurre fino al 30% la quantità di esposizione ai raggi UV.

Questo perché, prima di raggiungere il primo anno di età, il 90% dei raggi UVA e il 50% dei raggi UVB raggiunge la retina del neonato.Motivo per il quale, usare un paio di occhiali da sole diventa necessario.

Inoltre, il cristallino (la parte naturale che protegge la retina dell’occhio) non si forma completamente prima dei 12 mesi di vita del bambino, dunque non sarà in grado di filtrare i raggi UV in modo corretto.

Se il bambino sarà esposto durante i primi anni di vita alla radiazione ultravioletta (UV) e alla cosiddetta luce blu dalla luce solare (HEV), potrà in adolescenza o in  età adulta, sviluppare anche dei problemi di vista come congiuntivite, cataratta e la degenerazione maculare.

I migliori occhiali da sole saranno quelli che bloccheranno il 100% dei raggi UV (come certificato da normativa europea CE) e che avranno lenti in policarbonato antiurto e antigraffio.

Per scoprire gli occhiali da sole per neonati al miglior rapporto qualità/prezzo non vi resta che visitare i centri capaldOOttica.

Back To Top
×

Clicca su un nostro contatto qui sotto

× Come possiamo aiutarti?