skip to Main Content
Occhiaie

Occhiaie e borse? Ecco qualche rimedio

  • News

Le occhiaie e le “borse” sono tra i disturbi che più influiscono sullo sguardo, rendendolo stanco e appesantito, ma basta seguire qualche semplice consiglio per rimediare

Vi capita spesso di svegliarvi con gli occhi gonfi o con profonde occhiaie che fanno apparire il viso stanco e poco disteso? Basta seguire qualche accorgimento.

Le occhiaie e le “borse” sono tra i disturbi che più influiscono sullo sguardo, rendendolo stanco e appesantito, facendo apparire gli occhi infossati.

Le occhiaie sono causate da una dilatazione eccessiva dei capillari e da un accumulo di melanina nella zona sotto la palpebra. Contrariamente alle borse, non sono legate all’età e anche i giovani possono soffrirne. Sono inoltre accentuate da carenza di sonno, alimentazione sregolata, alcol. In alcune persone, specie con carnagione olivastra, sono permanenti. Causa delle borse è invece l’aumento di volume del tessuto adiposo che si verifica con il passare degli anni. A questo si aggiunge una cattiva circolazione linfatica, con conseguente accumulo di liquidi e rilassamento dei tessuti. Sono più tipiche dell’età avanzata, ma sono favorite da stanchezza, stress, disordini alimentari.

Quando il gonfiore sotto gli occhi è permanente, alla base potrebbero esserci altre cause come disturbi della tiroide, cardiopatie, disturbi renali, infiammazioni oculari.

Come rimediare? Impacchi freddi, riposo, dormire con un cuscino più alto per evitare il ristagno di liquidi, per le occhiaie sono accorgimenti utili, così come l’applicazione di creme a base di sostanze drenanti come l’escina, o di vitamina K per rinforzare il microcircolo.

Come regola generale di prevenzione, vale quella di evitare l’esposizione a fonti di calore, come le lampade abbronzanti e simili, e di ricordare che alcol e cibi salati favoriscono la ritenzione idrica.

Back To Top